Il giro del mondo in 51 mappe

 

 

Un libro di grande formato, 51 mappe, 42 paesi sparsi nei 5 continenti: Europa, Islanda, Svezia, Finlandia, Olanda, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Polonia, Australia, Nuova Zelanda, sole Figi, Artico, Antardide… Un grande volume che, descritto così superficialmente, potrebbe sembrare un atlante come tanti altri, di quelli che si usano a scuola per imparare la geografia.

In verità le meravigliose illustrazioni naïf di Aleksandra e Daniel Mizielinscy, una coppia di talentuosi disegnatori polacchi, trasporteranno grandi e piccini in un viaggio straordinario intorno al mondo, unendo magistralmente divulgazione e narrazione senza proferire alcuna parola.

Lontanissimo dalla classica visione geografica, Mappe è molto più vicino ad una cartografia antica dalla grafica vintage. Una tavola peutingeriana del 2013 che non restituisce una visione realistica del mondo, ma raffigura delicatamente l’identità profonda di ogni stato. Con piccoli simboli limpidi, dettagli ben disegnati, ne narra la storia, gli usi e costumi, i personaggi famosi, la flora e la fauna, la cucina.

I bimbi diventano veri esploratori: ci si perde nell’osservare la miriade di dettagli di ogni mappa, e nel mentre si acquisiscono in modo divertente informazioni geografiche e folkloristiche.

Un libro che stimola la curiosità e la voglia di viaggiare, che per i bimbi equivale a crescere liberi da pregiudizi, interessati alle diverse culture e consapevoli che c’è arte e ricchezza in ogni angolo del pianeta. Davvero importante in un’epoca così fortemente segnata dal problema dell’integrazione.

Una doverosa informazione: Mappe di Aleksandra e Daniel Mizielinsk, Electa Kids, ha vinto il Premio Andersen 2013 nella sezione Miglior libro di divulgazione «per l’assoluta originalità di un libro ricco di fascino e di echi, capace di tenere assieme, in perfetto equilibrio, sogno, incanto e scoperta. Per la nitida e pacata misura delle grandi tavole illustrate, frutto di attente e ricche esperienze figurative».

 

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>